Pubblicato il: lun, Mag 2nd, 2016

Giustizia per Fortuna, ma anche per il piccolo Antonio.

Chiesta la riesumazione del piccolo Antonio.

Bimba uccisa: arrestato al gip, non l'ho ammazzata io
L’avvocato che assiste il padre e i nonni di Fortuna Loffredo, Angelo Pisani, ha chiesto giustizia anche per il piccolo Antonio Giglio il figlio di Marianna Fabozzi, la compagna di Raimondo Caputo l’uomo arrestato con l’accusa di avere ripetutamente violentato e ucciso Fortuna.

Il figlio di Marianna Fabozzi aveva solo 4 anni quando il 27 aprile 2013, a causa dei gravissimi traumi riportati cadendo al suolo da una finestra dell’abitazione della nonna, al settimo piano dello stesso edificio nel quale viveva la famiglia di Fortuna.

L’avvocato Pisani ha chiesto la riesumazione del corpo di Antonio, Adnkronos ha detto: «Castrazione chimica e nessuna pietà per i crimini sui bambini. Non immaginavo potesse esistere tale inferno dei bambini e che esistesse così vicino a dove viviamo noi. Stavolta ho visto e sentito troppa violenza e troppi orrori, purtroppo la sentenza arriverà tra tanti anni. Ma non voglio tacere e costringerò lo Stato a guardare e sentire».

Pisani ha anche deciso di scrivere un libro in cui raccontare questa storia, uno strumento che spera possa essere utile e aiuti a salvare «altre vittime innocenti da destini già scritti e da tanti orchi ancora in giro».

RIMANI AGGIORNATO Sottoscrivi i feed rss Inserisci il tuo indirizzo mail:

Profilo dell'autore

-

Commenta la notizia

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>


Registrati  alla nostra newsletter e ricevi aggiornamenti periodici sulle notizie più interessanti!
Email*
Nome
Cognome
Sono
Consento l'invio di email commerciali proprie o di terzi leggi