Pubblicato il: mer, Apr 15th, 2015

Modello 730 Precompilato, da oggi disponibile online

modello 730

Modello 730 Online Oggi. Sono ormai molti giorni che si parla di questo modello 730 precompilato. Ebbene si è arrivato il giorno del suo lancio, infatti da oggi sarà possibile accedere per fare il nostro modello 730 senza l’aiuto di un commercialista o di un caf. Saranno oltre venti milioni gli utenti che potranno accedere a questo servizio, la dichiarazione sarà precompilata direttamente dall’Agenzia delle Entrate o dall’Inps. Ma ovviamente sarà possibile come negli scorsi anni rivolgersi ai professionisti del settore come commercialisti e Caf. Questa rivoluzione del modello 730 online coinvolge pensionati, dipendenti e anche assimilati.

730 Modello precompilato. Questo modello precompilato viene generato dall’Agenzia delle Entrate che utilizza le informazioni che sono disponibili in Anagrafe Tributaria, o grazie alle informazioni che vengono trasmesse dalle Banche o anche dalle informazioni che trasmettono Assicurazioni e altri enti. Quindi tutti i contribuenti che vogliono fare questo modello 730 online troveranno già ben precompilati tutti i servizi che hanno usufruito durante l’anno. Ovvero Servizi Assicurativi, Mutui, contributi previdenziali e assistenziali e anche i contributi versati per i lavoratori domestici. Ma nel modello troveremo indicate anche le spese di ristrutturazione edilizia e anche quelle relative al risparmio energetico.

Modello 730 online. Questo sarà un anno di sperimentazione in quanto nel modello 730 online non saranno presenti le spese sanitarie che ci danno il diritto di detrazioni dal reddito. Ma anche altri non saranno presenti come l’iscrizione all’università, le spese funebri e anche gli assegni di mantenimento del coniuge. Per accedere alla propria dichiarazione 730 precompilata sarà molto semplice. Per prima cosa occorre avere il Pin che viene fornito dall’Inps, se non si è in possesso del Pin lo si può richiedere dal sito Inps. Una volta in possesso del Pin si potrà accedere al servizio. Secondo alcune stime fatte dall’Inps pare che siano oltre sette milioni di contribuenti che potranno accedere a questo servizio.

 

RIMANI AGGIORNATO Sottoscrivi i feed rss Inserisci il tuo indirizzo mail:

Profilo dell'autore

-

Commenta la notizia

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>


Registrati  alla nostra newsletter e ricevi aggiornamenti periodici sulle notizie più interessanti!
Email*
Nome
Cognome
Sono
Consento l'invio di email commerciali proprie o di terzi leggi