Pubblicato il: mar, Mag 3rd, 2016

Raccoglie 500 mila euro per salvare il marito.

Il web corre in aiuto.

89484140_89484139
La 33enne statunitense Kate Brandon ha postato sul web un messaggio disperato, ha chiesto aiuto al mondo di Internet per salvare la vita di suo marito Mike 31 anni.

Mike è stato colpito da una rarissima forma di leucemia che poteva ucciderlo, se non fosse stato per il mondo del web.

Mike poteva essere salvato solo dagli scienziati dell’Università della Pennsylvania con una cura sperimentale dagli effetti miracolosi. La cura era molto costosa, ci vogliono moltissimi soldi ed è qui che il web li ha aiutati, infatti in pochissimi giorni sono stati stanziati 500000 euro per le cure del 31enne grazie all’hashtag #donate4mike, diffuso in maniera capillare sui social network.

In tanti hanno partecipato all’iniziativa, si contano più di 20000 persone che hanno partecipato con un’offerta libera al gruppo ematologico della Briston Royal Infirmary.

Prossimamente Mike si sottoporrà alla cura sperimentale che quasi sicuramente gli salverà la vita!

RIMANI AGGIORNATO Sottoscrivi i feed rss Inserisci il tuo indirizzo mail:

Profilo dell'autore

-

Commenta la notizia

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>


Registrati  alla nostra newsletter e ricevi aggiornamenti periodici sulle notizie più interessanti!
Email*
Nome
Cognome
Sono
Consento l'invio di email commerciali proprie o di terzi leggi