Dal presidente dell’associazione della difesa Animali arriva una denuncia penale per Filippo Contri del GF15 (VIDEO)

 

ECCO IL VIDEO INCRIMINATO, DOVE #FILIPPOCONTRI , ALL’INTERNO DELLA CASA DEL #GF15 ,PARLA A PROPOSITO DI COME EDUCA IL PROPRIO ANIMALE DOMESTICO.
DOPO LA DIFFUSIONE DEL VIDEO, E’ARRIVATA LA DENUNCIA DI #LORENZOCROCE, PRESIDENTE DELL’ASSOCIAZIONE DIFESA ANIMALI

COSA NE PENSATE?

«La prima volta che ha provato a dare un morso, glielo fatto capire. Poi ognuno lo fa capire in maniera propria. Io sono per i modi antichi, come fai una cosa sbagliata ti do un calcio, anche perché non lo sentono, che ne dicano tutti gli animalisti». Sono le parole di Filippo Contri, uno dei concorrenti del Grande Fratello 15 durante una chiacchierata in giardino con gli altri componenti della casa. Il 26 enne romano non si ferma però solo a questi “consigli”, ma spiega anche il perché si dovrebbero tagliare le orecchie e la coda ai Dobermann facendo riferimento ai combattimenti.

Poche parole interrotte improvvisamente per poi ampliare il discorso a tutti i cani: «la coda per me la dovrebbero tagliare anche oggi, che mi sentano tutti gli animalisti.

Perché un cane ha la coda molto sottile e molto lunga. È la prima cosa che si rompe in tantissimi modi: giocando. Hanno la coda molto sottile, si rompe in tantissimi piccole parti e loro gli da fastidio.

Piccole fratture… così… Tagliandola alla nascita è quasi come un cordone ombelicale. Le orecchie sono rimaste più un fatto estetico. Però anche le orecchie del Doberman sono molto sottili, sembrano quelle di un bracco e con la maniera che loro hanno di giocare … hanno un modo molto diverso di giocare dagli altri cani … è la prima cosa che si taglia».

 

COSA NE PENSATE?

Fonte foto e video http://www.ilvicolodellenews.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.