Alena Seredova: “Non è bello per un bambino vedere nel letto una donna che non è la mamma” Ecco le sue parole. Cosa ne pensate?

Sul numero di Chi in edicola domani Alena Seredova torna sulla separazione da Gianluigi Buffon.

alena-seredova-gigi-buffon-ilaria-damico

Sul numero di Chi in edicola domani Alena Seredova torna sulla separazione da Gianluigi Buffon.

La modella ceca è stata intervistata da Alfonso Signorini domenica scorsa a Cortina, alla seconda tappa del “Chi Summer Tour”.

«Mio figlio – spiega Alena – era in vacanza con papà (Buffon e con la sua nuova compagna, Ilaria D’Amico, ndr) a Forte dei Marmi, mi ha mandato una foto di una casa in affitto e mi ha detto:

“Mamma, perché non la prendi, così vieni qui e torniamo insieme?” (…) Non è bello per un bambino vedere nel letto una donna che non è la mamma».

Buffon ha appena firmato con il Paris Saint-Germain e, alla domanda su chi tiferebbe in una sfida fra la Juventus e la nuova squadra dell’ex marito, la Seredova ha risposto: «Ma che domanda… Juventus!»

Alessandro Nasi è il nuovo amore di Alena Seredova

Alena e Buffon si sono detti addio nel 2014 dopo 7 anni insieme e due figli Louis Thomas e David Lee. Oggi la showgirl ha voltato pagina ed ufficialmente risulta legata al manager Alessandro Nasi:

«Parlare di matrimonio e di figli a 40 anni mi sembra quasi una barzelletta – ha spiegato tempo fa – io penso che nella vita la mia priorità siano sempre stati i miei bambini e ho cercato di difendere in ogni modo la loro serenità e il nostro equilibrio.

Solo una mamma, e non tutte lo fanno, si rende conto di quanto certi cambiamenti possano essere traumatici e sconvolgenti per la vita dei figli».

E ancora aveva così parlato del rapporto di Nasi con i suoi bambini: «L’intelligenza del mio compagno non è da sottovalutare sotto nessun punto di vista:

ha saputo entrare in punta di piedi nella nostra vita, la mia e quella dei miei figli, sapendo che il nostro nucleo era fragile e lui, anziché sconvolgerlo, ci ha aiutato a renderlo più forte.

Lo trovo non solo un comportamento intelligente, ma anche un gesto d’amore non da poco. In questi anni Alessandro

ha partecipato alla nostra vita e non è facile per un uomo esserci sempre con il sorriso e farti stare bene. Non era scontato perché un altro, in certi frangenti, sarebbe scappato. Lui è rimasto».

Fonte: http://www.today.it/gossip/veleni/alena-seredava-contro-buffon-altra-donna-nel-letto-intervista-10-luglio-2018.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.