Parte DAZN, la piattaforma italiana trasmetterà la Serie A: ha i volti di Diletta Leotta e Paolo Maldini!

A suon di hashtag, DAZN Italia (mi raccomando, si pronuncia Dazòn) apre ufficialmente i battenti social e inizia la promozione per la nuova stagione calcistica che avrà il volto di Diletta Leotta e Paolo Maldini.

diletta maldini dazn - Parte DAZN, la piattaforma italiana trasmetterà la Serie A: ha i volti di Diletta Leotta e Paolo Maldini!

La piattaforma italiana trasmetterà solo tre partite di Serie A per turno più tutta la Serie B, ma c’è ottimismo per i diritti di ritrasmissione in virtù di un accordo Sky-DAZN. Ecco lo scenario possibile.

#DilettaSuDAZN e #WelcomeMaldini. A suon di hashtag, DAZN Italia (mi raccomando, si pronuncia Dazòn) apre ufficialmente i battenti social e inizia la promozione per la nuova stagione calcistica che avrà il volto di Diletta Leotta e Paolo Maldini. La piattaforma esordiente italiana, diretto da Marco Foroni, racconterà tre partite per ogni turno di Serie A e l’intero campionato di Serie B, come ultima acquisizione del gruppo Perform. Ma le novità potrebbero non finire qui. È storia nota, infatti, dell’accordo per i diritti di ritrasmissione tra Perform e il gruppo Sky, accordo che consentirebbe alla piattaforma di Murdoch di trasmettere l’intero campionato per i suoi abbonati e a DAZN di avvalersi della possibilità di trasmettere più di 3 partite a turno per il campionato di Serie A.

Lo scenario futuro: DAZN, Sky o abbonamento unico

Il clima di incertezza sui diritti televisivi sembra essere mitigato proprio dal passaggio di Diletta Leotta a DAZN. Il volto per eccellenza di Sky potrebbe rappresentare la garanzia per un accordo totale tra le due parti. Del resto, lo stesso DAZN ha annunciato presto nuove acquisizioni. Il lieto fine, quello che auspicano tutti gli appassionati di calcio, dovrebbe esserci prima che parta la Serie A 2018/19. Sky dovrebbe assicurarsi la ritrasmissione dei tre match esclusivi di DAZN, ospitando le trasmissioni del gruppo Perform all’interno del proprio bouquet, così da garantire tutte le partite ai possessori dell’abbonamento Sky. Allo stesso modo, DAZN potrebbe avere più partite di Serie A, oltre alle tre in esclusiva, da trasmettere a quanti preferiranno il suo abbonamento low-cost e senza vincoli (9.99 euro/mese in stile Netflix).

Cosa trasmette DAZN Italia

Restando ai fatti, la stagione 2018/19 partirebbe così per DAZN Italia: 114 partite di Serie A in stagione (l’anticipo del sabato sera, il lunch match della domenica e un match delle 15) e tutte le 472 partite della Serie B.

 

Fonte: https://tv.fanpage.it/parte-dazn-la-nuova-serie-a-in-tv-ha-i-volti-di-diletta-leotta-e-paolo-maldini/

CONDIVIDI ARTICOLO:
Share on Facebook
Facebook
Email this to someone
email
Print this page
Print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Directory eccociqua Segnala a Zazoom - Blog Directory