Mariano Catanzaro e Valentina Pivati si sono lasciati: il botta e risposta sui social…

Mariano Catanzaro e Valentina Pivati si erano innamorati a Uomini e Donne. E’ mistero sui motivi dell’addio, mentre sul resto le versioni sono discordanti

Mariano-Catanzaro-Valentina-Pivati-uomini-e-donne-lasciati

“Io e Mariano Catanzaro ci siamo lasciati”: in una diretta su Instagram Valentina Pivati ha annunciato ufficialmente l’addio tra lei e l’ex tronista. Un amore nato a Uomini e Donne, ma che non è riuscito a resistere alle prime difficoltà, anche se i motivi della rottura restano top secret.

“Non ci scanneremo, non ci insulteremo – ha spiegato ancora Valentina – perché al di fuori di quel programma Mariano si è mostrato un’altra persona. E’ una bellissima persona e non uscirà mai dalla mia bocca qualcosa contro di lui. Ho vissuto dei momenti belli con lui e non è giusto infangarlo o rinnegarlo. Per il resto, i panni sporchi si lavano in casa propria, quindi non spiegherò mai i motivi della nostra rottura”.

Anche Mariano è muto come un pesce sui motivi dell’addio, sul resto invece parla, eccome. I buoni rapporti tanto sbandierati da Valentina sembrerebbero fantasiosi, come ci tiene a precisare lui sui social: “Lei dice che ci sentiamo, che ci vediamo, ma non è assolutamente così. Io quando l’ho scelta volevo averla come fidanzata. Dopo che ci siamo detti ‘ti amo’, io non la vedo come amica: o sei nella mia vita come fidanzata, o non ci sei proprio, anche perché non mi serve”.

A prendere la decisione è stata Valentina: “Mi ha lasciato lei. Ci sono rimasto male, perché ci credevo e ho fatto di tutto, perché per me eravamo un noi. Non l’ho mai tradita, mai! Lei parla di incomprensione caratteriale, ma fino a un certo punto. Perché ci siamo lasciati? Alcune cose per rispetto preferisco tenerle per noi, ma io come uomo ho dato tutto quello che potevo dare”.

Fonte: http://www.today.it/gossip/love-corn/mariano-catanzaro-valentina-pivati-lasciati.html

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.