Un giovane ruba un cellulare e muore durante la fuga. Accade a Castrovillari

Attivate le ricerche per rintracciare il complice con il quale aveva progettato il ‘colpo’ al Centro commerciale Le Vigne

 


CASTROVILLARI (CS) – Furto finito in tragedia questa notte a Castrovillari. Alle 2:24 l’allarme del centro commerciale Le Vigne di Castrovillari ha allertato la vigilanza dell’ennesima irruzione di estranei all’interno nella struttura. Arrivate sul posto insieme ai carabinieri della locale stazione, le guardie giurate dell’Assipol di Frascineto coordinate dal dirigente Giuseppe Iannibelli, hanno sin da subito notato che una finestra era stata segata e nei pressi del centro era parcheggiata un’Audi A4 che, percepita la loro presenza, si è data immediatamente alla fuga. I militari hanno quindi iniziato ad inseguirla, l’alta velocità ha però portato il malvivente a sbandare finendo fuori strada a pochi metri dall’IperCoop. Un uomo di cui non si conoscono ancora le generalità, è morto sul colpo, mentre un’altra persona che era con lui si è dileguata allontanandosi a piedi dopo l’incidente.

 

I carabinieri che indagano per risalire all’identità del presunto rapinatore trovato privo di vita in auto, per ora sono riusciti a stabilire che si tratta di un ragazzo sui trenta anni verosimilmente di nazionalità italiana. In quei momenti concitati le guardie giurate Assipol Frascineto hanno continuato a perlustrare le campagne di contrada Vigne dove hanno trovato una 500 bianca rubata, impantanata nel fango, dalla quale al loro arrivo un ragazzo è balzato fuori dall’abitacolo e si è lanciato di corsa in un vicino burrone facendo perdere le proprie traccie. Si ipotizza si tratti del complice con il quale il giovane deceduto avrebbe portato a termine il furto di cellulari nell’IperCoop di Castrovillari all’interno del centro commerciale Le Vigne. Sette i telefonini ritrovati nell’Audi incidentata e restituiti al proprietario che si è riservato di stilare un inventario della merce presente in magazzino per capire se altri oggetti siano stati trafugati nella notte. Intanto continua serrata l’attività d’indagine dei carabinieri per identificare entrambi i due autori del furto.

Fonte https://www.quicosenza.it/news/provincia-cosenza/233117-giovane-muore-durante-la-fuga-dopo-aver-rubato-dei-cellulari-a-castrovillari