Sonia Bruganelli, moglie di Paolo Bonolis sbotta su Instagram: “D’ora in poi solo voli privati”

Due anni fa la moglie del conduttore aveva parlato del volo privato come di una necessità.

 

Accusata diverse volte di ostentare la sua ricchezza, Sonia Bruganelli, moglie di Paolo Bonolis nonchè sua collaboratrice ad Avanti un altro!, questa volta si è scagliata contro una nota compagnia aerea, raccontando ai suoi follower in una storia Instagram di un ritardo accumulato su un volo di linea:

Allora, adesso un bell’aereo privato qui non ci stava bene? Benissimo! All’andata abbiamo fatto tre ore di ritardo con Alitalia, adesso almeno un’altra ora di ritardo, minimo. Ve lo dico già da ora, dal prossimo solo aerei privati, non me ne frega un cacchio seguitemi non seguitemi, criticatemi fate quello che vi pare, a me su un aereo di linea non mi vedrete più.

Inevitabile le proteste di alcuni utenti, per i motivi che ben conoscete. Non è la prima volta d’altronde che la Bruganelli parla di prendere voli privati. Ecco cosa aveva detto tempo addietro:

L’aereo privato non è nostro. Avendo molti bimbi, di cui una non proprio velocissima negli spostamenti, lo noleggiamo ogni anno. Potendo farlo, perché no? L’Italia è quel paese dove per essere apprezzato sui social network devi farti una foto dove se la fanno cani e porci (tipo a piazza del Duomo) vestito come un poveraccio; mentre se ti fai una foto in una suite, vestito con abiti di alta sartoria e pieno di gioielli, vieni meno apprezzato e addirittura criticato (pensate voi come stanno inguaiate alcune persone). Mentre all’estero è tutto il contrario.

 

Fonte http://www.gossipblog.it/post/562128/aereo-ritardo-tre-ore-sonia-bruganelli-moglie-paolo-bonolis-sbotta-instagram-dora-poi-solo-voli-privati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.