Carlotta Mantovan, dopo mesi dalla morte di Fabrizio Frizzi, torna sui social con la dedica per il primo giorno di scuola della figlia Stella

carlotta mantovan e fabrizio frizzi1 canzone figlia stella

Carlotta Mantovan: le dolci parole per il primo giorno di scuola della figlia Stella

 

“Primo giorno di scuola amore mio, ti amo”: Carlotta Mantovan dedica queste parole alla figlia Stella, nata dal suo grande amore con Fabrizio Frizzi. Rimasta sola con la sua bambina, la Mantovan sta cercando di andare avanti e ritrovare se stessa. Dopo aver trascorso sei, lunghi mesi lontana dai social, dedicandosi solo a sua figlia a cui la morte ha strappato il padre troppo presto,

Carlotta è tornata a lavorare alternando il suo ruolo di mamma con quello di donna lavoratrice. Come tutte le mamme, però, non ha voluto perdere il primo giorno di scuola di Stella, quest’anno ancora più importante perchè è il primo senza Fabrizio Frizzi. Una delle ultime immagini del conduttore è proprio quella in cui si godeva il tempo trascorso con la sua bambina la cui nascita gli aveva letteralmente cambiato la vita.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

#primogiornodiscuola #amoremio #tiamo

Un post condiviso da Carlotta Mantovan (@carlottamantovan2612) in data:

«Vorrei che sia lei a conoscere suo padre, non che qualcuno debba raccontarle di me. Avremo poco tempo per noi. Non pensavo di diventare padre, mi ero rassegnato a rinunciare ad un’altra gioia in questa vita, ma era una mia scelta. Scoprire la paternità a 55 anni un po’ spiazza, ma è un atto di altruismo», dichiarò ai microfoni di Vanity Fair il conduttore poco prima di morire. Per Stella, dunque, così come per la sua mamma pochi giorni fa, è iniziata una nuova avventura scolastica che dovrà affrontare senza avere accanto papà Fabrizio che, sicuramente, veglierà sulle sue donne dall’alto.

 

 

Fonte https://www.chedonna.it/2018/09/12/primo-giorno-di-scuola-amore-mio-carlotta-mantovan-alla-figlia-stella/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.