Flavio Insinna e Carlo Conti ricordano Fabrizio Frizzi a ‘L’Eredità’: “Chiavi pesanti, cercheremo di meritarle” Guarda il VIDEO

La nuova stagione de L’Eredità riparteil 24 settembre, alle ore 18.45, nel consueto spazio del quiz decennale di Rai1. La grande novità, manco a dirlo, sta nella conduzione, che avrà il volto di Flavio Insinna. Dopo dieci stagioni lascia infatti Carlo Conti, volto storico della trasmissione, decisione probabilmente maturata anche dopo la scomparsa di Fabrizio Frizzi, che con lui si alternava da qualche anno alla guida del programma. Non è un gioco di parole dire che per Flavio Insinna si tratta di un’eredità pesante da onorare, visto il peso dei suoi predecessori.

Ad affiancare Flavio Insinna nell’apertura della prima puntata de L’Eredità c’era proprio Carlo Conti, che lo ha sostenuto proprio come aveva fatto con Fabrizio Frizzi, quando gli aveva consegnato le chiavi del programma a più riprese: “Io in questo studio ci sono stato per anni, facendo diverse cose, tra le quali consegnare le chiavi a un amico che ci ha fatto uno scherzetto, come diciamo sempre noi. A questa persona sono intitolati gli studi in cui siamo e credo non ci sia modo migliore per ricominciare se non facendo un grande applauso a Fabrizio Frizzi”. Insinna lo ha quindi ringraziato, aggiungendo:

loading...

Come tu hai detto quando sei tornato, questo è l’ultimo posto in cui vorrei essere. Io penso che queste siano le chiavi più pesanti del mondo, cercheremo di meritarcele

 

Visualizza questo post su Instagram

 

#CarloConti @carlocontirai #FlavioInsinna @flavioinsinna_ #LEredità #Rai1 #RaiUno @rai1official #FabrizioFrizzi

Un post condiviso da Two cents Tweets (@twocentstweets) in data:

L’Eredità, le novità della stagione

Per il conduttore di Rai1 sarà un anno di rinascita, dopo che nella scorsa stagione era stato parzialmente lontano dal piccolo schermo in seguito alla chiusura di “Affari Tuoi”. Insinna sarà naturalmente agevolato da un quiz il cui meccanismo è ampiamente consolidato e amato dal pubblico. Pochi i cambiamenti nelle dinamiche del programma, www.ilgossip.net che manterrà i giochi che tanto lo hanno reso celebre in queste ultime stagioni, dal “Domino Musicale” a “Lei o l’altra”, e poi “I Fantastici 4”, le criptiche liste del “Chi o cosa?”, le eliminazioni della “Scalata Doppia”, le domande del “Triello”, la sfida dei “Calci di Rigore”, e soprattutto la “Ghigliottina”, vero fiore all’occhiello del quiz di Rai1. Anche quest’anno, a completare il cast de L’Eredità ci saranno le “Professoresse” Eleonora Arosio, Laura Dazzi, Chiara Esposito e Vera Santagata.

Le parole di Flavio Insinna alla vigilia

Consapevole dell’imponente fardello che porta sulle sua spalle, Insinna aveva parlato di questo nuovo inizio pochi giorni fa a “Vieni da me”, parlando proprio del segno lasciato da Fabrizio Frizzi sul programma:

Se la vita fosse giusta il primo buonasera della nuova edizione l’avrebbe dovuto dire Fabrizio. Lo dico da suo amico fraterno. Senza di lui niente sarà più uguale e non lo sarà mai più. L’Eredità, oltre a essere titolo del programma, ha ora un altro significato: racchiude l’inizio e la fine della vita. L’unica cosa che possiamo fare ora è provare a essere all’altezza del sorriso di Fabrizio ed essere degni della sua eredità.

Fonte https://tv.fanpage.it/flavio-insinna-apre-leredita-in-ricordo-di-fabrizio-frizzi-chiavi-pesanti-cercheremo-di-meritarle/

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.