Barbara D’Urso lancia una frecciatina a Ilary Blasi e Signorini per come hanno affrontano l’argomento omofobia ieri sera nel Grande Fratello Vip

A Pomeriggio 5, nella puntata in onda oggi, si ripercorrono le scene più importanti della puntata del Grande Fratello Vip 3 andate in onda ieri. Ci si sofferma anche sulle scuse di Enrico Silvestrin, accusato di omofobia per alcune battute infelici avute nel corso di una diretta.

“Questa è una bruttisisma storia che è però diventata una bella storia perché ha dato modo a Paolo (amico di Lisa Fusco, ndr), ad esempio, di fare un’arringa contro l’omofobia.” dichiara Roberto Alessi. Ma sono le dichiarazioni di Barbara D’Urso a colpire.

loading...

La conduttrice sembra lanciare una chiara frecciatina a come Ilary Blasi e Alfonso Signorini hanno gestito la cosa: “Lui si è scusato e per me vale oro, però andava fatto comprendere in diretta che si stava scusando su una cosa importante.

Andava stigmatizzata la parola, almeno come avrei fatto io che sono molto bacchettona.” conclude.

“IO NON SONO OMOFOBO”

La nuova puntata del Grande Fratello Vip 3 non è esente da argomenti importanti e polemiche. Si parla infatti di Enrico Silvestin e dell’ormai ben nota polemica sull’omofobia, sorta a causa di una diretta su Instagram fatta dal VJ per la quale è stato poi accusato di essere un omofobo.

È lo stesso Silvestrin, questa sera, a rischiare di abbandonare la Casa. Tra i dieci concorrenti in nomination, sono proprio Silvestrin e Lisa Fusco a rischiare di abbandonare la Casa. Prima di scoprire a chi toccherà abbandonare la Casa,

Ilary Blasi vuole affrontare in diretta la questione e ne chiede replica a Silvestrin. “Io sono sono omofobo, posso aver detto una cosa idiota ma nel senso di uno scivolone. – dichiara Silvestrin – Posso aver detto una cosa ignorante ma non sono ignorante.”

POLEMICHE PER SILVESTRIN

Enrico Silvestrin è entrato al Grande Fratello Vip 2018 con un grande peso sulle spalle. Poche ore prima di entrare nella Casa si è lanciato infatti in alcune affermazioni che sono state tenute presenti in fase di nomination.

Quel suo discorso scherzoso sui cani più adatti ai gay ed agli etero ha spinto infatti Giulia Salemi e Lisa Fusco a fare il suo nome in fase di nomination. Qualcosa però è cambiato grazie alla convivenza successiva.

Entrambe le ragazze infatti si sono ritrovate sotto lo stesso tetto dell’ex Vj, che in coppia con Maurizio Battista ha assunto il controllo della cucina. I due romani si trovano bene a parlare fra di loro, ma durante l’unione fra i due gruppi dello scorso venerdì,

Enrico ha notato che la divisione potrebbe essere dannosa per chi ama socializzare di meno. Sia Silvestrin che Maurizio infatti hanno preferito isolarsi rispetto al gruppo più compatto presente nel salotto, per via del chiasso e di una strana sensazione:

vedere gli altri concorrenti come ospiti e non come parte della Casa. Enrico teme che una volta uniti i due gruppi potrebbero crearsi ulteriori fratture ed ha invitato Maurizio a superare questo limite, dovuto solo ad una differente location di gioco.

Clicca qui per vedere il video di Maurizio Battista a Enrico Silvestrin.

LA GESTIONE DEL GRUPPO TRA SPESA E CUCINA

Enrico Silvestrin ha forse iniziato il Grande Fratello Vip 3 con una possibile polemica in atto, ma è riuscito a recuperare subito. Alla guida del gruppo della Casa Bella, l’ex Vj ha dimostrato di essere in grado di gestire un forte numero di concorrenti, soprattutto per quanto riguarda spesa e cucina.

Purtroppo i suoi consigli non sono stati presi in considerazione da tutti, specialmente quando a metà settimana ha fatto notare agli altri concorrenti che la spesa non sarebbe durata fino a domenica. Fabio Basile per primo mette spesso mano alla credenza per prendere qualcosa da mangiare, così come Valerio Merola.

Il consiglio di Silvestrin è stato quindi di ragionare tutti come un gruppo e non come singoli partecipanti. Un ragionamento che ha cercato di estendere anche ad altri contesti e che sottolinea la sua volontà di creare unità e non disgregazione.

Purtroppo all’interno del reality si creeranno presto delle fratture ed a soffrirne sarà Enrico, che sembra aver perso di vista il senso del gioco.

ENRICO SILVESTRIN: UN INIZIO SOTTOTONO

Il Grande Fratello Vip 2018 non ha permesso per ora ad Enrico Silvestrin di emergere rispetto al resto del gruppo. Serio e serioso, si lascia andare a qualche scherzo, ma dimostra di aver preso notevolmente le distanze dagli altri concorrenti.

L’unico che sente più affine è Maurizio Battista, con cui condivide ragionamenti e spazi. Non entrare in confidenza con altri concorrenti potrebbe compromettere il gioco di Silvestrin, che agli occhi degli altri potrebbe apparire come un estraneo.

I legami forti sono necessari anche ai fini del gioco e non è chiaro se Enrico stia davvero puntando verso la vittoria o se abbia già in mente di accontentarsi ad una partecipazione collaterale. Non è strategico e questo potrebbe portarlo di nuovo al centro delle nomination questa sera.

Sarebbe meglio puntare su una maggiore sinergia con gli altri concorrenti, soprattutto con Giulia Salemi e Lisa Fusco che di fronte ad una nuova occasione potrebbero decidere ancora una volta di votarlo.

Fonte http://www.ilsussidiario.net/News/Cinema-Televisione-e-Media/2018/10/1/Enrico-Silvestrin-La-polemica-sui-cani-ha-gia-scosso-il-pubblico-di-Canale-5-Grande-Fratello-Vip-3-/841672/

Potrebbero interessarti anche...