Nadia Toffa in un’intervista su Radio24: ‘La mia malattia durerà tutta la vita perché…’

La conduttrice de Le Iene Show si confessa a Radio 24

Alcune ore fa Nadia Toffa ha rilasciato una lunga intervista a Radio 24 parlando a lungo della malattia che l’ha colpita l’anno scorso. La popolare conduttrice de Le Iene ha ribadito ancora una volta di non aver mai detto di essere guarita dal cancro. Anzi le bresciana ha fatto una dichiarazione choc, eccola:

“Non sono guarita dal cancro, avrò il tumore per sempre!”.

Nadia Toffa parla della sua malattia

Parole che suonano come un fulmine a ciel sereno per i numerosi fan di Nadia Toffa, Quest’ultima ai microfoni di Radio 24 è tornato ad affrontare questo spinoso argomento. La donna ha detto che purtroppo questo tipo di patologia se lo porterà a vita e che lei non ha nessuna paura di morire.

“Ci sono persone che guariscono, persone che imparano dal dolore, dalla morte, a non averne paura. Io non ho più paura di morire. Non ho mai detto che il cancro è un dono ma che io ho provato a trasformarlo in un dono”,

ha dichiarato la giornalista che in tutti questi mesi ha ricevuto moltissime critiche ma anche tanto affetto.

Nadia Toffa: le critiche e l’affetto dei fan

Nel corso della lunga intervista al programma radiofonico, Nadia Toffa ha dichiarato di aver sentito il calore delle persone che come lei sono affette da un cancro. Ma non solo dai malati, la iene ha ricevuto solidarietà anche dai familiari di coloro che hanno un cancro e gente comune. La donna, inoltre ha affermato che le critiche le ha trasformate in forza. Nadia ha ribadito che a tutti gli haters a cui ha risposto a tono non sono stati in grado di controbattere.

“A parte che non ho mai detto di essere guarita’, perché chiunque ha il cancro sa che si deve curare a vita e fare controlli a vita, sperando e pregando tutte le volte”,

ha concluso la Toffa.

Fonte https://www.kontrokultura.it/103302/nadia-toffa-choc-la-mia-malattia-durera-tutta-la-vita-perche/

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.