Il Mondo Di Patty, colpo di scena: Guarda la clip che dimostra che forse Thelma Fardin era interessata a Juan Darthes (Video)

In questi giorni in Argentina si è messa in azione una vera macchina del fango nei confronti di Thelma Fardin. Prima la sorella che attacca l’attrice de Il Mondo di Patty dandole della bugiarda con problemi psichiatrici e adesso una clip diventata virale che dovrebbe dimostrare che forse Thelma era interessata a Juan Darthes.
I più importanti siti di informazione in Argentina titolano:

“Le immagini mostrerebbero un atteggiamento compromettente di Thelma Fardín nei confronti di Juan Darthés”

loading...

“Il video che mette Thelma Fardin nei guai”

“Rivelato un video compromettente e una reazione di Thelma Fardína nei confronti di Juan Darthés”

“Il video che potrebbe incastrare Thelma Fardin e mostra il suo atteggiamento strano”

“Circola un video che non piacerà a Thelma Fardin. Le immagini sono compromettenti”

La clip ha già 2.200.000 visualizzazioni su You Tube e più di 3 milioni su Facebook. Purtroppo tra i tantissimi commenti sono molti quelli che accusano Thelma di essere una bugiarda e di aver mentito sulle presunte molestie subite da Juan.
Mi pare ovvio che questo video non dimostri nulla, ma vorrei ricordare a chi etichetta la Fardin come ‘bugiarda in cerca di soldi’, che sono diverse le attrici che hanno puntato il dito contro Darthes (e che lui è scappato invece di difendersi).

Le dichiarazioni della sorella di Thelma Fardin.

“Lui non l’ha violentata. Io sono sicura che Juan Darthes non ha molestato mia sorella. Dovete sapere che lei ha gravi problemi psichiatrici. […] Non è stabile e mente spesso. […] Una volta ha fatto 20 chiamate dicendo che si sarebbe suicidata. Questa non sarebbe la prima volta che Thelma inventa una cosa grave di questo tipo”.

Fonte https://www.bitchyf.it/video-thelma-fardin-juan-darthes/

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.