La fiction Rai “Che Dio ci aiuti” fa grandissimi numeri: 6 milioni di spettatori incollati alla tv

Il ritorno di Suor Angela garantisce a Rai1 ascolti da grande evento. La seconda puntata di “Che Dio ci aiuti 5” ha infatti monopolizzato l’attenzione dei telespettatori nella serata del 17 gennaio 2019. Sono 5.9 milioni di telespettatori per il 26.1% di share: sono numeri da top player! Il prossimo appuntamento con “Che Dio ci aiuti 5” è previsto per il 24 gennaio (qui le anticipazioni della terza puntata).  Distante ben 16 punti percentuali di share il secondo programma, “Taken 3 – L’ora della verità” con Liam Neeson mentre il terzo programma più visto è su Rete4, il programma di Roberto Giacobbo, “Freedom – Oltre il confine”.

Ascolti tv 17 gennaio 2019

loading...

Su Rai1, la fiction tv “Che Dio Ci Aiuti 5″ con Elena Sofia Ricci ha realizzato 5.948.000 spettatori pari al 26.1% di share. Nel dettaglio, il primo episodio è stato visto da 6.319.000 spettatori per il 24.9% di share; nel secondo episodio, 5.615.000 spettatori e uno share del 27.4%. Il secondo programma più visto è su Canale 5: “Taken 3 – L’ora della verità” ha realizzato 2.130.000 spettatori pari al 10% di share. Ottimo risultato per Rete 4 e “Freedom – Oltre il confine” di Roberto Giacobbo: 1.257.000 spettatori per il 5.8% di share.

Sulle altre reti

“Lo stato contro Fritz Bauer” raccoglie su Rai3 1.138.000 spettatori per uno share del 4.6%. Segue “Mai dire Talk” su Italia1: 1.073.000 spettatori con il 5.6% di share. “Sicario”, in onda su Rai2, fa segnare 1.071.000 spettatori pari al 4.6% di share. Su La7 Piazza Pulita ha fatto registrare 1.055.000 spettatori con uno share del 5.9%. Chiudono Tv8 con “A Casa con i Suoi” che fa registrare un netto di 470.000 spettatori con l’1.9% di share, mentre sul Nove il documentario “Sotto Attacco – Voci dal Terrore” ha fatto registrare un netto di 185.000 spettatori con lo 0.8% di share.

Fonte https://tv.fanpage.it/che-dio-ci-aiuti-fa-numeri-da-grande-evento-6-milioni-di-spettatori-in-tv/

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.