Adrian: gli ascolti sprofondano, invece trionfa la Rai con l’ultima puntata de “La compagnia del cigno”

“È inutile bussare qui non vi aprirà nessuno”. Gli ascolti tv di Adriano Celentano “cantano” e parlano chiaro, gli spettatori stanno letteralmente scappando da Canale 5. La parte dal vivo “Aspettando Adrian”, con la partecipazione straordinaria di Max Tortora oltre al solito cast, conquista solo 2.295.000 spettatori per l’8.9% di share mentre l’episodio animato di “Adrian” è stato visto da 1.527.000 spettatori pari al 7.7% di share. Un tracollo. L’ultima puntata de “La Compagnia del Cigno” vale invece 5.5 milioni di spettatori pari al 23.8% di share, un trionfo in grande stile per Rai1.

Ascolti tv 4 febbraio 2019

loading...

L’ultima puntata de “La Compagnia del Cigno” ha realizzato 5.581.000 spettatori pari al 23.8% di share su Rai1. Gli ascolti tv della fiction con Alessio Boni strizzano l’occhio a un rinnovo stagionale. Di “Adrian” abbiamo scritto abbastanza in apertura: un tracollo. Dalla prossima settimana, quando arriveranno gli episodi inediti de “Il Commissario Montalbano”, lo spettacolo si sposterà al martedì: è l’ultimo colpo di coda per tentare di salvare il salvabile.

Sulle altre reti

Scappa: Get Out“, in onda su Italia1, è stato visto da 1.545.000 spettatori per il 6.5% di share. “PresaDiretta“, in onda su Rai3, è stato visto da 1.343.000 spettatori per il 5.4% di share. “C’è Benigni“, lo speciale in onda su Rai2, è stato visto da 1.304.000 spettatori per il 5.4%. “Quarta Repubblica” in onda su Rete4 è stato visto da 1.229.000 spettatori per il 6.6% di share. “Grey’s Anatomy”, in onda su La7, è stato visto da 818.000 spettatori per il 3.2% di share. “Agente 007 – GoldenEye”, in onda su Tv8, conquista 516.000 spettatori per il 2.2% di share. “Pizza Hero – La sfida dei forni”, sul Nove, ha conquistato 543.000 spettatori per il 2.1% di share.

Fonte https://tv.fanpage.it/cucu-adrian-non-ce-piu-gli-ascolti-di-canale-5-sprofondano/

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.