Grande Fratello: Luca Onestini contro il Gf. Protesta ed urla fuori la casa con il megafono per stare vicino al fratello.

Luca Onestini è passato dalle parole ai fatti. Dopo avere lamentato in più occasioni di non avere mai avuto la possibilità di parlare con il fratello Gianmarco, concorrente del Grande Fratello 2019, ha deciso di fare da solo. Poche ore fa, armato di megafono, si è recato all’esterno della Casa di Cinecittà e ha urlato al fratello quanto negli ultimi due mesi non aveva avuto occasione di dirgli: “Gianmarco sono Luca, sono fiero di te, avanti così, sei fortissimo, daje tutta fratè!”. Gianmarco ha immediatamente riconosciuto la voce del fratello e gli si è fatto incontro il più possibile, passando dal giardino. Poi ha commentato: “Ti penso sempre, sei sempre nel mio cuore”.

La protesta di Luca Onestini

Poco dopo la sorpresa, Luca ha spiegato su Instagram le ragioni del suo gesto. Pubblicando una foto che lo vede intento a parlare nel megafono, rivolto al fratello, l’ex tronista ha scritto: “MISSIONE COMPIUTA. E quando provano a tapparvi la bocca, VOI URLATE ANCORA PIÙ FORTE ! Deve ancora nascere la persona che possa impedirmi di farti sentire il mio sostegno”. Anche la compagna Ivana Mrazova ha dimostrato di avere apprezzato l’impegno di Luca nel far sentire la sua vicinanza a Gianmarco: “Bravo amore mio. Non c’è cosa più bella e giusta che potevi fare per Gimbo!”.

Onestini non ha avuto voce al Gf

Onestini si era già lamentato di non avere avuto voce nel corso di questa edizione del Grande Fratello. Poche settimane fa, aveva stroncato il reality condotto da Barbara D’Urso, prendendo le distanze da una serie di fatti accaduti: “Grazie a tutti perché sto ricevendo una marea di complimenti per il comportamento di Gianmarco. Ha 22 anni, però è una delle persone più educate, raffinate e con self control che sono là dentro. Lui, Michael e pochi altri si stanno distinguendo per l’eleganza e l’educazione, in un’edizione che purtroppo è terrificante da quel punto di vista. C’è solo gente che ha voglia di litigare, di fare scenate davanti alle telecamere. Gente che entra e dice ca**ate solo per farsi inquadrare e prendere due spicci per andare in diretta”. Poi, rivolto direttamente alla gestione dei contenuti, aveva aggiunto: “Una volta che la bomba è lanciata poi deve essere smentita, così ci fai due programmi invece che uno solo. Evidentemente io sono troppo scomodo, faccio venir fuori la verità delle cose”.

Fonte https://www.google.com/amp/s/gossip.fanpage.it/protesta-di-luca-onestini-con-il-megafono-fuori-dalla-casa-del-gf19-nessuno-mi-tappa-la-bocca/amp/

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.