Chicco Nalli scrive una lettera all’ex moglie Tina Cipollari! Ecco le sue parole…

Nonostante la separazione sembrano rimasti ottimi i rapporti tra Kikò Nalli e Tina Cipollari.

Tina-Cipollari-e-Chicco-Nalli (1)

L’opinionista di Uomini e Donne ha per la prima volta fatto riferimento al suo ormai ex marito durante una delle ultime puntate dal dating show di Canale 5 sottolineando

il grande affetto che la lega al padre dei suoi tre figli, nonostante l’epilogo della loro storia.

Kikò, d’altro canto, aveva già anticipato gli stessi sentimenti nei confronti della Cipollari durante una recente intervista rilasciata al settimanale Mio:

Quasi tutte le sere ceniamo insieme. Se dobbiamo presenziare a un impegno andiamo insieme. Per noi è importante che i nostri figli vivano come se nulla fosse accaduto. Chiaramente gli abbiamo spiegato che l’amore tra mamma e papà non c’è più però c’è e ci sarà sempre il volersi bene, il rispetto.

Nonostante l’hair stylist sia attualmente legato all’attrice spagnola Myr Garrido la stima nei confronti dell’ex moglie rimane una costante, anche dopo la separazione:

Guai a chi tocca Tina, fa parte di una percorso della mia vita importante e così sarà per sempre. E’ la madre dei miei bambini.

In loro abbiamo mescolato il sangue l’uno dell’altra, una cosa che nessuno potrà mai separare.

Io voglio continuare a mantenere ottimi rapporti con Tina, continuare a dialogare con lei, a gestire tutta la sfera famigliare.

Il Nalli, inoltre, ha da poco rilasciato un’intervista anche al magazine di Uomini e Donne e in quest’occasione ha ribadito i suoi pensieri più intimi:

Noi siamo più uniti che mai. Ci siamo separati ma per me, anzi per noi non cambia nulla tranne il fatto che la sera vado a dormire in un un’altra casa a pochi chilometri da quella dove si trova Tina con i nostri bambini.

I nostri rapporti sono sereni, sono quelli di due persone che si rispettano, proteggono e crescono insieme tre figli.

Siamo e saremo legati per tutta la vita e per quanto mi riguarda, non ci potrà essere donna o uomo che possano mettersi in mezzo nella nostra storia, tra la nostra famiglia.

Tra noi c’è stato tanto amore, poi si è trasformato in affetto, in rispetto, per me profondo e indissolubile. Guai a chi me la tocca!

Infine Kikò, sempre attraverso le pagine di Uomini e Donne magazine, ha voluto scrivere una lettera molto profonda all’opinionista, in nome dall’amore che hanno vissuto insieme per diciotto lunghi anni:

Cara Tina, non ho molto da dirti che non ti abbia già detto nel corso degli anni… ma forse alcune cose non te le ho mai dette chiare.

Forse una lettera così non te l’ho mai scritta. La nostra storia è nata dentro uno studio e lì c’è stata la prima dichiarazione. Oggi voglio che questa lettera sia, a distanza di anni, un’ulteriore dichiarazione.

All’epoca avevo trent’anni, ora ne ho quarantotto. Tra noi è iniziato tutto piano piano, ci abbiamo messo sei mesi per capire che eri tu che mi interessavi e non la ragazza per la quale ero entrato come corteggiatore.

Battuta dopo battuta ci siamo resi conto che da lì volevamo uscire come coppia e da quel momenti non ci siamo più lasciati: un colpo di fulmine, come lo chiami tu, diciotto anni insieme, un matrimonio e tre figli.

Dopo, malgrado la fine del nostro matrimonio, io sento che tu sei stata, sei e sarai sempre la donna più importante della mia vita. Sei colei che mi ha visto ridere e piangere, mi hai visto crescere e nel bene e nel male ci sei sempre stata.

Sei una donna che non ha paura di affrontare la vita e sono sicuro che anche questa nuova fase la vivrai con me. Devo ringraziarti per tutto quello che mi hai insegnato.

Chi ti conosce come me sa tutto quello che sei… Questa lettera è per dirti che l’amore va al di là di tutto.

Ci sarò sempre e e questo tu lo sai, non solo ci sarò per i nostri tre figli ma ci sarò sempre in qualunque momento se tu avrai bisogno.

Questo è solo un ciao, perché nella nostra vita i nostri contatti sono giornalieri. So che stasera, dopo aver letto questa lettera, mi guarderai con quegli occhi che io conosco così bene.

Che ne pensate di queste intime parole di Kikò?

 

Fonte: https://www.isaechia.it/2018/06/08/chicco-nalli-scrive-lettera-allex-moglie-tina-cipollari-le-sue-parole/

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.