Davide Astori. Sua mamma: “Francesca Fioretti, madre di una bravura che non si può spiegare” Leggi le sue parole

La signora Anna è stata raggiunta dal Corriere della Sera in questo periodo che anticipa l’arrivo del primo Natale senza il figlio Davide Astori, morto in campo lo scorso 4 marzo. Feste natalizie spente quest’anno, con un sorriso che però tenta di aprirsi al mondo con la forza dell’unione familiare. Sono stretti tra loro i parenti di Davide e tra loro c’è anche Francesca Fioretti, sua moglie, mamma della piccola Vittoria.

Anna, mamma e nonna coraggio

Anna è rincuorata dal fatto che ci sia proprio lei, a tal punto da dire: “La mia nipotina sarà cresciuta da Francesca, madre di una bravura che non si può spiegare“, una frase che dona restituisce tanto coraggio e una potente stretta al petto. “Ho altri due figli, devo essere forte” aggiunge, unendosi, nelle motivazioni di vita, a quelle di Francesca, che in egual misura sente di dover continuare a vivere per Vittoria, la figlia che Davide le ha lasciato e alla quale sente di dovere un futuro.

Francesca Fioretti oggi

Sempre al Corriere, la Fioretti ha verbalizzato quel dolore che per tanti mesi le ha impedito di cacciare la testa fuori casa con lo stesso entusiasmo di prima, con il desiderio della scoperta, perché con Davide tutto si trasformava in qualcosa di bello e solido. Oggi, che è rimasta da sola a combattere la battaglia più difficile, i suoi occhi si poggiano solo su sua figlia e su di lei vengono riversati quei sogni che, un tempo, appartenevano alla famiglia intera:

Io so che non devo vivere il mio dolore attraverso di lei, non devo apparire triste né disperata. La sua serenità dipende dalla mia. Davide, per quanto mi possa far soffrire, non deve diventare un tabù, qualcosa da nascondere, un vuoto da non pronunciare. Lei ha capito che lui non tornerà, ma lo abbiamo collocato in un luogo immaginario in cui è felice. Ora devo cercare di fabbricare le ali con le quali Vittoria possa volare nella vita. Non ci dobbiamo far inghiottire da questo vuoto.

Instagram fermo al giorno della tragedia

Il profilo Instagram di Francesca Fioretti, che come qualsiasi personaggio famoso era dedita al racconto online della sua vita privata e professionale, si è fermato a quel periodo angosciante, ed è stato scandito solo dall’immagine di un soffione, caricato lo scorso ottobre (ben sette mesi dopo la tragedia), con una poesia di Alda Merini dal titolo Qualcuno ha fermato il mio viaggio. Da allora, le uniche foto apparse sono racchiuse in un album di lavoro legato alla serie I bastardi di Pizzofalcone, nella quale la Fioretti aveva recitato. Un ‘rewind’ poco sentito, condiviso quasi solo per il rispetto verso un pubblico che l’ha sempre amata e che continua a farlo, nonostante la sua comprensibile assenza.

Fonte https://gossip.fanpage.it/la-mamma-di-davide-astori-francesca-fioretti-madre-di-una-bravura-che-non-si-puo-spiegare/

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.