Pamela Prati racconta tutta la verità a Silvia: “Ho anche un tatuaggio per Mark Caltagirone”. Leggi l’intera intervista


Pamela Prati è tornata a Verissimo per raccontare la sua verità su Mark Caltagirone. Finalmente la showgirl ha ammesso che lui non esiste e che ha mentito nelle scorse settimane, ma con la convinzione che lui esistesse davvero. Vi spieghiamo meglio: Pamela era convinta dell’esistenza di Mark perché parlava tutti i giorni con lui, tramite messaggi di testo. Non ha mai pensato che fosse tutto un bluff, pure se non lo ha mai visto né mai ha sentito la sua voce. Insomma, ha mentito in buona fede, perché si era innamorata. Questa è la versione che ha raccontato oggi a Verissimo. Silvia Toffanin ha scelto di intervistare Pamela senza il pubblico in studio, per assicurare all’ospite la serenità necessaria per potersi raccontare. Quando la Prati è entrata, le due si sono abbracciate e Pamela ha chiesto scusa per l’altra volta.

Pamela Prati abbraccia Silvia Toffanin: “Io cercavo di chiederti aiuto”

Sedutasi al centro dello studio, Pamela ha detto a Silvia: “Io cercavo di chiederti aiuto con gli occhi, guardandoti. Perché tu mi conosci. Sto molto male. Sono dimagrita ancora. Sono in una… Non riesco a pensare che tutto questo alla fine non sia vero, per come l’ho vissuto. A me è stata proposta la fiaba che ho sempre desiderato, l’uomo ideale e la famiglia. Se oggi io penso che non c’è, non ci posso credere. Penso che da qualche parte del mondo lui esiste”. Come vi abbiamo anticipato, Pamela Prati crede ancora, in fondo al suo cuore, che Mark esista in qualche parte del mondo. Questo in virtù del fatto che i messaggi che le arrivavano venivano comunque scritti da qualcuno. Non ha idea di chi possa esserci dietro, ma comunque la conduttrice ha voluto esaminare tutta la situazione partendo dal principio. “Fino all’ultimo ho creduto, lo dicevo anche a me stessa. Sono spaventatissima adesso, non so chi ci sia dietro”, ha detto ancora Pamela Prati mentre Silvia cercava di farle dire più volte che Mark non esiste. Tra le tantissime cose che Pamela ha confessato e che vi abbiamo già riportato, nella puntata di Verissimo con la confessione sono venuti fuori molti altri particolari.

loading...

Pamela Prati ammette: “Non ho mai pensato che non esistesse, sto male”

Pamela Prati ha parlato di un suo momento di debolezza a causa del quale si è lasciata ingannare da questa persona che si è finta Mark Caltagirone. A presentarglielo, come già saprete, e solo virtualmente, è stata Donna Pamela quando hanno iniziato a frequentarsi. Pamela Prati e Mark Caltagirone hanno iniziato a sentirsi su Instagram nella primavera scorsa, ma lui ha sempre inventato una scusa per non parlare al telefono. Ci sono stati solo messaggi, ha iniziato a corteggiarla e dirle che era la donna della sua vita. Questo un racconto della Prati: “Un giorno dice che cade, si fa male. Gli mettono dei punti in testa, lo hanno operato. Per un po’ non lo sento perché è stato molto male. Poi ricomincia a scrivermi. Sempre ho chiesto di vederlo, ma ogni volta c’era una scusa. O di tragedie o di star male”. Queste scuse però non sono state un campanello d’allarme: “Non ho mai pensato che non esistesse, sono sincera. Ero convinta, anche adesso io sono convinta che lui in qualche parte del mondo esiste. Sono in un oblio, non posso pensare che non esiste. Sto male. Mi mancano i suoi messaggi. Se sono arrivata al punto di sposarmi pensa quanto me ne sono innamorata”.

Verissimo, Pamela Prati finalmente racconta: “Mark mi ha chiesto di sposarmi”

La Prati ha ammesso che in questo suo momento di fragilità aveva bisogno di aggrapparsi a questa favola che stava vivendo. O che pensava di vivere. Mark inoltre aveva sempre belle parole per lei: “Lui mi ha chiesto di sposarmi. Mi diceva che ero la donna della sua vita, che voleva una famiglia con me. Mi diceva di non aver bisogno di vedermi, che sapeva già di voler passare la vita con me”. La Toffanin ha detto che però è grave sposare qualcuno senza averlo mai visto, ma Pamela ha insistito nel dire che dal suo punto di vista Mark Caltagirone esisteva. Lo viveva attraverso i messaggi e questo le dava sicurezza circa la sua esistenza. Pamela e Mark flirtavano via messaggi, si sono scambiati delle foto ma le foto di Mark Caltagirone erano puntualmente senza volto. Neanche questo l’ha allarmata. Inoltre, il fantomatico Mark era pure geloso: “Era gelosissimo. Tutte le persone che mi circondavano avevano sempre un problema. Sono stata allontanata dalla famiglia, dagli amici. Uscivo solo con Eliana e Pamela”.

Pamela Prati su Eliana e Donna Pamela: “Non so che ruolo abbiano loro due”

A questo punto, il discorso si è spostato sulle due manager: “Non so che ruolo abbiano loro due. Non lo so. Sono stata presa in un momento mio di grande fragilità. In un modo o nell’altro mi hanno cercato loro due, stavamo sempre insieme. Non ho più visto i miei amici, la mia famiglia. C’era sempre un problema. […] Mi hanno fatto capire che loro mi volevano bene veramente, che loro erano la mia vera famiglia. Mi dicevano che ero sbagliata, che dovevo avere un’immagine diversa adesso. Io penso che dietro, nel mio caso, potrebbe esserci Donna Pamela e anche Eliana. E ho un pensiero, che forse sono d’accordo anche in questa confessione. Ti pare che aspetti dieci anni? Ho visto il bene che si vogliono”. Non crede alla versione di Eliana Michelazzo della storia, perché se ha vissuto per dieci anni la sua stessa situazione avrebbe dovuto metterla in guardia e aprirle gli occhi. Invece lei ha capito solo negli ultimi giorni la verità, che Mark Caltagirone non esiste.

Pamela Prati, il tatuaggio per Mark Caltagirone: una scritta sul costato

In questi mesi, Pamela ha mentito anche alla sua famiglia, a loro ha detto di aver visto di persona Mark Caltagirone. Si è allontanata da parenti e amici. A proposito dei bambini presi in affidamento, ha precisato che lei non avrebbe voluto parlare dei minori ma che sono state le manager a farlo per prime. Anche inviando dei regali da parte dei bimbi a Domenica Live. Con i bimbi, però, Pamela avrebbe messaggiato per tutti questi mesi. Pamela Prati ha un tatuaggio dedicato a Mark Caltagirone: “Qui sul costato, una scritta. Per lui. No, non me lo ha chiesto lui”. Anche Eliana si è fatta il tatuaggio, ha fatto notare Silvia, che trovava delle somiglianze fra le due storie. “Mettimi come sigillo sul tuo cuore”, questa sarebbe la frase che Pamela si è tatuata dopo che il presunto Mark gliel’ha scritta.

Silvia Toffanin: “Eliana Michelazzo ha preteso di essere in studio”

Pamela ha ribadito che ha cercato l’aiuto di Silvia due settimane fa: “Mi vergogno di tutta questa situazione. Mi sento fragile, mi sento piccola. L’altra volta che sono venuta cercavo di chiederti aiuto, ma tu eri molto aggressiva”. Immediata la risposta della Toffanin: “Io ero aggressiva perché anche tu lo eri. Eliana ha preteso di essere in studio. Tant’è che io ti ho detto Pamela tu sei in grado di parlare. Io ho fatto di tutto per farti cadere. Io non ti ho mai creduta, neanche un secondo. C’è tutta una storia che non aveva senso. Non eri ancora pronta evidentemente”. In questi giorni, Donna Pamela pare abbia continuato a dire alla Prati che Mark Caltagirone esiste, ma la diretta interessata ha smesso di crederci.

Pamela Prati e la telefonata di notte a Silvia Toffanin

Pamela inoltre ha raccontato che viveva ormai chiusa in casa oppure era in compagnia di Eliana e Donna Pamela. Una sera però, rimasta sola, ha telefonato a Silvia Toffanin. Quest’ultima stessa lo ha raccontato: “Una sera hai provato a chiamarmi di notte. Io non ho risposto, non sapevo cosa dirti. Non avevo capito che fosse un grido d’aiuto”. Silvia le ha fatto notare che sicuramente ci sarà fra il pubblico chi non le crederà nemmeno stavolta, perché ci sono state troppe bugie e le persone perdono fiducia. “Non ho detto bugie, ho difeso un amore in cui ho creduto e credo. Io sto male, hai capito?”, ha risposto Pamela Prati.

Silvia Toffanin commossa per Pamela Prati: “Renditi conto che Mark non esiste”

A fine intervista, Silvia Toffanin ha ammesso di avere difficoltà a credere in tutto e per tutto alle parole di Pamela Prati a Verissimo. “Spero che tu mi abbia detto la verità. Renditi conto che Mark non esiste. Devi incontrare un uomo in carne e ossa. Spero che questa cosa finisca. Non ne voglio più parlare. Non ne posso più, non ne può più neanche la gente”, ha detto la conduttrice prima di salutare la sua ospite. Pamela in lacrime le ha risposto: “Non puoi non credermi”. Silvia si è commossa dicendo di essere comunque felice del fatto che la Prati si sia liberata di tutto questo.

Fonte https://www.gossipetv.com/pamela-prati-confessa-toffanin-chiedevo-aiuto-tatuaggio-mark-417433

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.