Pubblicato il: lun, Mar 7th, 2016

Facebook, un grande cimitero virtuale.

La previsione di Hachem Sadikki.

facebook-login

Hachem Sadikki, un esperto di statistica dell’Università del Massachusetts, ha previsto che nell’anno 2098 il noto social network Facebook diventerà il più grande cimitero “virtuale” del mondo, con un numero di utenti deceduti maggiore di quello dei vivi.

La teoria del Sadikki si basa su due dati:
1) Il social network non elimina in modo automatico gli account degli utenti defunti.
2) Il numero delle iscrizioni annuali a Facebook diminuisce col passare del tempo.

La società “Digital Beyond”, che si occupa di “eredità digitale”, ha previsto che quest’anno gli utenti di Facebook che moriranno sono 970mila utenti, nel 2010 386mila e nel 2012 580mila.

Oggi l’unico modo per cancellare l’account di un defunto è quello di fare il Log-in e scegliere di eliminare il profilo, però quasi nessuno consegna i propri dati di accesso ai familiari o agli amici. Quindi nei prossimi anni il numero dei profili di persone defunte aumenterà fino a superare quello degli utenti vivi.

RIMANI AGGIORNATO Sottoscrivi i feed rss Inserisci il tuo indirizzo mail:

Profilo dell'autore

Commenta la notizia

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>


Registrati  alla nostra newsletter e ricevi aggiornamenti periodici sulle notizie più interessanti!
Email*
Nome
Cognome
Sono
Consento l'invio di email commerciali proprie o di terzi leggi