Pubblicato il: dom, Gen 8th, 2017

Ritrovati dopo 20 anni apecar e conducente.

I resti erano nel lago d’Orta.

 

2183049_lagodora1

Proprio questa mattina sul fondo del lago d’Orta, ad Omegna – Verbano-Cussio-Ossola –, alcuni sommozzatori hanno ritrovato i resti di un’apecar e del suo conducente.

Le operazioni per il recupero sono effettuate dai Vigili del fuoco, l’area antistante è stata transennata ed è stata chiusa al traffico. Non sono stati forniti altri elementi dalle forze dell’ordine, il sospetto è che si tratti dell’Apecar Piaggio finita, in seguito ad un incidente nel lago una ventina d’anni fa e che non era stata più ritrovata.

RIMANI AGGIORNATO Sottoscrivi i feed rss Inserisci il tuo indirizzo mail:

Profilo dell'autore

-

Commenta la notizia

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>


Registrati  alla nostra newsletter e ricevi aggiornamenti periodici sulle notizie più interessanti!
Email*
Nome
Cognome
Sono
Consento l'invio di email commerciali proprie o di terzi leggi