Carlo Cracco ‘smette’ di fare lo chef e si trasforma in concorrente. The final table

Carlo Cracco ‘smette’ di fare lo chef: ecco la sua nuova avventura lavorativa

Alcune ore fa Netflix ha fatto un annuncio molto importante per la fine del 2018 e gli inizi del 2019. Il prossimo anno verrà mandato in onda un nuovo cooking show mondiale e tutto quello che riguarda il Campionato di Formula 1. Nel nuovo programma culinario ci sarà lo chef Carlo Cracco che sarà il portabandiera della nostra cucina nel mondo.

the-final-table-netflix

Carlo Cracco sarà il portabandiera italiano del nuovo cooking show ‘The final table’ in onda su Netflix 

Entro la fine dell’anno sulla piattaforma Netflix sarà disponibile ‘The final table’, il programma culinario creata e prodotta da Robin Ashbrook, produttore anche di ‘Masterchef’ senior e junior. Il cooking raggrupperà i miglio chef di tutto il Pianeta con l’unico obbiettivo di ottenere un posto nella cosiddetta ‘Final Table’.

A rappresentare il nostro Paese ci sarà lo chef stellato Carlo Cracco, già giudice per diverse edizioni di ‘Masterchef Italia’. Con lui ci saranno anche: Enrique Olvera, Andoni Aduriz, Clare Smyth. Ma anche Helena Rizzo, Vineet Bhatia, Grant Achatz, Yoshihiro Narisawa e Anne-Sophie Pic.

Carlo Cracco da chef a concorrente in un programma culinario mondiale 

Carlo Cracco si toglierà il camice da chef per diventare un concorrente. Questa volta non dovrà dare un voto ai piatti, ma dovrà essere lui giudicato come cucina. Naturalmente l’ex giudice di ‘Masterchef Italia’ dovrà rappresentare al meglio le leccornie del nostro Paese per riuscire a battere gli avversari. La competizione vedrà dodici squadre composte da due chef sfidarsi tra loro cucinando i piatti tipici di Messico, Spagna, Inghilterra, Brasile, Francia, Giappone, Stati Uniti, India e Italia con Carlo Cracco.

Fonte https://www.kontrokultura.it/88453/carlo-cracco-smette-di-fare-lo-chef-ecco-la-sua-nuova-avventura-lavorativa/